Un commento

Furto al bar, romeni gli autori Scoperti dalle impronte

improntedigitali

Grazie alle impronte digitali, i carabinieri di Castelleone sono riusciti a dare nomi e cognomi agli autori del furto messo a segno nella notte del 7 luglio dell’anno scorso al Bar Meeting di Castelleone. Denunciati tre pregiudicati romeni residenti a Soresina, Borgo San Giacomo e Castelleone. Dopo aver scardinato la porta che affaccia sul cortile interno e la grata della cucina, i ladri avevano arraffato dal registratore di cassa 330 euro e il contenuto delle macchine da gioco e del cambiamonete, tutti forzati. Il sopralluogo era stato utile ad acquisire le impronte lasciate dai ladri, ora identificati grazie ai rilievi scientifici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Frank Simpson

    Solita gentaglia….