Commenta

Assaltarono la Bnl di via Ghinaglia, in manette tre pregiudicati di Corsico

carabinieri-evid

Arrestati dai carabinieri di Cremona tre rapinatori resisi responsabili della rapina alla Bnl cittadina, lo scorso 21 ottobre. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip del tribunale di Cremona, Letizia Platè, su richiesta del Pm Fabio Saponara, sono state eseguite nei giorni scorsi dai militari della Compagnia di Cremona a Milano e a Brescia. Il terzetto composto da pregiudicati residenti a Corsico (MI) e già responsabile di altre rapine in banca, nella mattinata del 21 ottobre scorso, armato di cutter e con il volto travisato, avevano assaltato la filiale della BNL di via Ghinaglia, impossessandosi di circa  9.500 euro.

Nella mattinata odierna, alle ore 11.30, presso il Comando Provinciale di Cremona nel corso di conferenza stampa verranno illustrati i dettagli dell’operazione.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti