Commenta

Deteneva 28 flaconi di metadone destinato allo spaccio, in manette

metadone

Ieri sera i carabinieri di Pizzighettone, coordinati dai marescialli Andrea Spatola e Giampaolo Santillo, hanno messo le manette ad A.A.S., 25 anni, residente a Pizzighettone, con alle spalle precedenti specifici. Il giovane è stato bloccato a bordo di un’Audi di un amico dopo un breve inseguimento durante il quale i militari hanno notato il lancio di un involucro dal finestrino della vettura (l’involucro non è stato trovato). La perquisizione personale ha permesso di ritrovare addosso al 25enne un altro involucro contenente un grammo di eroina. La successiva attività investigativa nell’abitazione del giovane ha portato al sequestro di 28 flaconi di metadone da circa 100 ml l’uno. Considerato che il possesso non era né lecito, né giustificabile ad uso personale, il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Le indiscrezioni su una sua attività di spaccio di metadone erano insistenti, tanto che appena un giorno prima analoghi accertamenti erano stati svolti dal Nor, ma con esito negativo. Nel medesimo contesto, altri tre giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Cremona come assuntori di sostanze stupefacenti. L’arrestato, su disposizione della procura, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti