Commenta

Itis Torriani, studenti in bicicletta nonostante la tangenziale

itis bicicletta-evid

All’Itis in bicicletta. Una delle sedi scolastiche più decentrate della città, addirittura oltre la tangenziale, protagonista di una sperimentazione  per incentivare l’utilizzo delle due ruote. Si chiama  “Bici a Scuola” il  progetto promosso dell’Istituto di Istruzione Superiore Torriani, con il quale la scuola intende promuovere la mobilità sostenibile e la mobilità ciclabile, rivolgendosi in particolare ai propri studenti. Iniziativa che l’Amministrazione comunale, tenuto conto delle particolari caratteristiche, ha deciso di sostenere fornendo in prestito alcune biciclette.

“Abbiamo accolto volentieri la richiesta di sostenere il progetto ‘Bici a Scuola’ pervenuta dall’Istituto Torriani – dichiara l’assessore alla Salute e al Territorio Alessia Manfredini – in quanto ben si inserisce nella promozione della mobilità ciclabile alla quale l’Amministrazione tiene molto. Forniremo così 15 biciclette che saranno gestite dalla scuola per consentire agli studenti di utilizzare questo mezzo ecologico per i loro spostamenti e per le loro attività didattiche” .
“Credo  sia un felice esempio di collaborazione tra scuola e Amministrazione”, dichiara al riguardo la vice sindaco e assessore all’Istruzione Maura Ruggeri, che aggiunge: “L’Istituto, oltre a mettere a disposizione i locali attiverà una ciclofficina per la manutenzione delle bici. In questo modo gli studenti non solo avranno a disposizione mezzi per le uscite scolastiche sul nostro territorio, ma avranno l’opportunità di ripararle nella cicloffcina, imparando quindi anche ad averne cura”.

Nel frattempo il comune  e in particolare l’assessore Manfredini, sta lavorando ad un “Biciplan”, finalizzato al miglioramento della rete ciclabile cittadina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti