Commenta

Da Zago a Zagò Valentina lascia la Pomì Destinazione Francia

pomi

VIADANA – E’ terminata martedì l’avventura di Valentina Zago con la Pomì Casalmaggiore. Quello del pomeriggio è stato l’ultimo allenamento dell’attaccante posto due con la formazione casalasca. La giocatrice veneta lascia la formazione rosa alla volta della Francia dove ad attenderla ci sarà una nuova esperienza con la maglia della squadra attualmente al secondo posto della classifica, in piena corsa per la vittoria del campionato, Le Cannet.

Arrivata alla VBC-Pomì che l’aveva prelevata nell’estate del 2011 dalla formazione di San Casciano all’indomani dell’approdo della squadra in A2 ottenuta superando in finale play-off proprio la formazione toscana, Valentina Zago ha vissuto a Casalmaggiore quattro stagioni stupende divenendo trascinante in A2 e dimostrandosi degna protagonista anche nella massima divisione nazionale. Il Presidente della VBC Massimo Boselli Botturi ufficializza il trasferimento della giocatrice spiegando che si tratta di una scelta condivisa da parte di società ed atleta.

“Valentina – spiega la massima carica rosa – rappresenta la storia della VBC-Pomì Casalmaggiore, è l’atleta che per più anni ha vestito la nostra maglia facendosi apprezzare come giocatrice, come professionista e come persona. E’ stato per noi un onore condividere questi anni di comune crescita e naturalmente le auguriamo ogni bene”. A testimoniare l’importanza che Valentina ha avuto nell’ascesa della squadra e del suo approdo alla A1 e il segno da lei lasciato nell’ambiente rosa, il pensiero del direttore generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro, dottor Costantino Vaia, main sponsor della VBC-Pomì Casalmaggiore. “Ringraziamo Valentina Zago per i quattro splendidi anni in cui ha portato in alto la squadra di Casalmaggiore permettendole di arrivare alle vette del volley nazionale. Si è identificata con il percorso di crescita della società e della squadra ed oggi vogliamo augurarle il meglio nella nuova esperienza che andrà ad intraprendere”.

La diretta interessata si dice dispiaciuta di dover lasciare un ambiente, una città, un territorio che l’ha accolta da subito a braccia aperte e dove ha trascorso quattro anni stupendi. “Ho vissuto con la Pomì tante emozioni – dice Valentina – e dovermene andare ovviamente mi rattrista. Ho maturato l’idea di trasferirmi solo negli ultimi giorni essendosi presentata l’opportunità accasarmi in una squadra che mi permettesse di trovare spazio e giocare con continuità. Non vorrei che la mia partenza repentina (domani la giocatrice si trasferirà in Francia) fosse interpretata come un segno di rottura o di astio. Amo Casalmaggiore, la sua gente, sono legata a tutti gli appassionati che qui seguono il volley ma il tutto si è evoluto in tempi talmente stretti da non permettermi di salutare tutte le persone che mi hanno voluto bene e che porterò sempre nel mio cuore”.

La professionalità di Valentina troverà conferma nell’allenamento odierno. “Non potevo sottrarmi dai miei impegni nemmeno nell’ultimo giorno di permanenza alla Pomì, oggi presenzierò all’ultimo allenamento con le mie splendide compagne, lo devo a loro e alla società che ha creduto tanto in me. Da domani inizierò la mia nuova avventura a Cannes nella formazione di Le Cannet. Sarà un’esperienza nuova e che spero possa promuovere la mia crescita professionale e personale. La relativa vicinanza di Cannes all’Italia mi permetterà comunque di tornare, non appena possibile, in Italia e ritrovare i miei amici e i mie affetti. Ringrazio tutti i miei tifosi per gli attestati di stima e li saluto con affetto. Alla Pomì auguro tutto il bene possibile e di raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione”. Al termine dell’allenamento odierno, il gruppo di tifosi Novbcnoparty saluterà Valentina Zago omaggiandola con un presente.

Mauro Vigna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti