Commenta

Nelle piazze la gardenia di Aism per la festa della donna

gardenia

Sabato e domenica nelle piazze della provincia, in occasione della festa della donna, appuntamento con le gardenie dell’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla). I fondi che saranno raccolti con l’iniziativa DON(n)A saranno impiegati in progetti di ricerca finalizzati a trovare, in particolare, nuovi trattamenti per le forme gravi di sclerosi multipla, quelle progressive. Circa 25.000 persone in Italia sono affette da una forma grave di sclerosi multipla. Il 65% delle persone con SM prima o dopo affronterà tale forma, della quale, al momento, non si conoscono le cause. “Oggi non ci sono terapie efficaci”, scrive l’Aism, “per modificare il decorso della malattia e gestirne i sintomi”. Per sostenere la ricerca, fino al 15 marzo si può inviare un sms o chiamare da rete fissa il 45599 e donare 2 euro. Le postazioni dove verranno vendute le gardenie sono le seguenti: Cremona: corso Campi (angolo galleria 25 Aprile) supermercati (Esselunga, DiMeglio di Piazza Marconi), Ipercoop CremonaPo – Ospedale Maggiore – chiese ( Duomo, S.Agata, S.Michele, Cristo Re, Seminario), cimitero (Via dei Cipressi). In provincia: Annico, Azzanello, Bonemerse, Bordolano, Casalbuttano, Casalmaggiore, Castelleone, Castelverde, Castelvisconti, Cicognolo, Corte De Cortesi, Corte De Frati, Gerre De Caprioli, Grontardo, Gussola, Malagnino, Marzalengo (fraz. Castelverde), Iper Cremonadue (via Mantova), ospedale OglioPo, Ostiano, Persico Dosimo (Persichello), Piadena, Pieve D’olmi, Pizzighettone, Pozzaglio/Casalsigone, San Bassano, Se-sto ed Uniti, Soncino, Soresina, Sospiro, Spinadesco, Stagno Lombardo, Torre Picenardi, Vescovato.
A Crema (centro città, Ospedale). Nel Cremasco: Bagnolo Cremasco, Campagnola Cremasca, Capergnanica, Madignano, Montodine, Offanengo, Pandino, Pianengo, Ripalta Cremasca, Rivolta d’Adda, Romanengo, Sergnano, Spino d’Adda, Trescore Cremasco, Vaiano Cremasco, Vailate. Il 10 marzo a Crema (centro Commerciale GranRondò).

Simone Bacchetta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti