Commenta

Treni, migliora la puntualità. Nuovi investimenti in arrivo per 200 milioni

treni-evid1

Migliora la puntualità sulle tratte di Trenord, mentre la società stanzia 200 milioni per acquistare nuovi treni. Queste le buone notizie che trapelano in questi giorni per il popolo dei pendolari, che a Cremona è particolarmente numeroso. In effetti nelle ultime settimane gli episodi di ritardo si sono ridotti, sia in termini di numero che di durata.

Lo ha reso noto l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, che ha evidenziato come “Negli ultimi 3 mesi sia migliorata notevolmente anche la puntualità media dei treni. Se a dicembre si era attestata al 72 per cento, nella prima settimana di aprile si è attestata circa all’88 per cento. Emerge inoltre che sono diminuite del 50 per cento le soppressioni. Contemporaneamente è partito anche il piano ‘zero graffiti’ per Expo, grazie al quale saranno garantiti convogli più puliti sia internamente che esternamente.

Non è tutto. “Trenord investirà altri 200 milioni di euro per acquistare nuovi treni” ha annunciato Sorte. “Entro Expo – ha spiegato l’assessore – entreranno in servizio 40 dei 63 nuovi treni che abbiamo acquistato con un investimento di oltre 520 milioni di euro (gli altri 23 entro la prossima primavera). Si tratta di un’altra dimostrazione di quanto Regione Lombardia creda nel trasporto pubblico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti