Commenta

'Pizzighettone per Expo': si punta su tecnologia, inglese e itinerari

piz

Progetto “Pizzighettone per Expo” per l’offerta turistica alla scoperta dei tesori di Pizzighettone Città Murata di Lombardia con un logo ad hoc e patrocinio di Padiglione Italia-Expo Milano 2015, con un pieghevole della città murata (il classico ma ampliato ed integrato anche con una versione inglese) e un sito completamente rinnovato (quello di Pizzighettone Fiere dell’Adda) basato su piattaforma ultramoderna parte della quale dedicata proprio all’Esposizione universale, anch’essa con una versione inglese, e attivo dall’1 maggio. Proprio l’1 maggio sarà presentato ufficialmente “Pizzighettone per Expo”. In corso c’è poi un importante e significativo restyling del punto di accoglienza turistica (la casamatta Bernocchi di piazza D’Armi 1, Ufficio turistico del Gruppo Volontari Mura) con la realizzazione di un corner con platea e video per la proiezione di filmati e foto e una serie di pannelli che illustrano la città murata, le sue attività e le realtà che le promuovono.

Expo è per la città murata una scommessa ma anche una occasione per rinnovare ed ampliare l’offerta turistica, le strutture e i canali di promozione ma soprattutto uno spunto per lavorare in rete sia nell’offerta, sia nell’accoglienza e nella promozione, con una partnership con le agenzie del territorio che già si occupano di turismo nelle sue varie forme e del patrimonio locale.

Il progetto non sarà ovviamente limitato ai soli sei mesi di Expo ma proseguirà in futuro. Al lavoro una vera e propria equipe, un pool di enti ed associazioni che hanno costituito il Comitato Pizzighettone per Expo: il Comune di Pizzighettone che ha dato mandato di coordinamento alla società municipalizzata Pizzighettone Fiere dell’Adda col coinvolgimento di Gruppo Volontari Mura, Pro Loco, Museo Civico, Unità Pastorale Parrocchie di Pizzighettone, Consorzio Navigare l’Adda ed Eccellenze Gastronomiche Pizzighettonesi (produttori). Iniziato da alcuni mesi, il progetto ha avuto il suo prologo ad inizio aprile quando, in collaborazione con Ascom Pizzighettone, era stato promosso un mini corso di inglese per commercianti e ristoratori, per un minimo di infarinatura nell’ottica di accoglienza di visitatori e clienti nelle rispettive attività.

L’offerta turistica principale che si aprirà ufficialmente da venerdì 1 maggio è di un itinerario classico a cui alla consueta visita alle mura vengono abbinate anche la chiesa parrocchiale di San Bassiano e il Museo civico (durata 2 ore); pacchetto che poi, in base al tempo e all’interesse del visitatore, può essere associato ad altre mete e opzioni tra cui la navigazione sull’Adda, i musei nelle mura, il turismo verde sulle due ruote attraverso la fitta rete di piste ciclabili che si snodano tra Cremonese e Lodigiano e una proposta di visita Percorsi Golosi alla scoperta dei prodotti tipici e delle eccellenze pizzighettonesi direttamente dai produttori, con possibilità di degustazioni. Il Museo civico in occasione di Expo, garantirà le aperture domenicali straordinarie nei mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre dalle ore 15 alle 18 grazie al sostegno della Pro Loco e di una quindicina di volontari. Nel progetto sono stati coinvolti anche i ristoratori, con molte proposte in menù ed abbinamenti con prodotti locali e stagionali, alcuni dei quali offerti in degustazione come Menù e Piatti Expo.

Il materiale in e off line e l’offerta turistica di Pizzighettone Città Murata vengono promossi e diffusi a tutte le realtà che si occupano di promozione turistica, sia istituzionali sia private (agenzie viaggi e tour operator) oltre che ai mass media, dai locali alla stampa specializzata dei vari settori turistici e ai blogger di vari settori, dalla gastronomia alle green way, oltre a una serie di appuntamenti promozionali a cui partecipa la città murata, primo dei quali già da domenica 3 maggio, con lo stand di Pizzighettone nella zona vicina al Castello Sforzesco di Milano, ospite dell’iniziativa ‘Via Lattea’ del Fai, che torna quest’anno a far tappa nella città murata ad inizio ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti