Commenta

Calcioscommesse Conte: 'quella di Cremona vicenda dolorosa'

”E’ una vicenda molto, molto dolorosa, va avanti da quattro anni. Aspetto con fiducia che venga tutto chiarito, certo che qualcuno un giorno dovrà darmi delle spiegazioni”: lo ha detto all’Ansa il ct della Nazionale Antonio Conte sull’inchiesta calcioscommesse di Cremona. Conte ha poi ribadito l’intenzione ”di portare a termine il mandato” fino al 2016. ”Il mio futuro? Non voglio ripetere ogni due mesi le stesse cose”, ha aggiunto Conte, che a proposito dell’inchiesta di Cremona ha parlato di ”incubo”. ”Non ho mai pensato di abbandonare la federazione, anche quando ho visto il mio nome abbinato ad altri club: ho scelto e deciso di andare fino in fondo”. Nella maxi-inchiesta di Cremona, Conte deve rispondere di fatti che sarebbero accaduti quando allenava il Siena. E’ indagato per frode sportiva per Novara-Siena dell’1 maggio 2011, incontro terminato 2-2, e Albinoleffe-Siena del 29 maggio 2011, finito 1-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti