Commenta

Tre giorni di sport e aggregazione Torna il Memorial Roberto Telli

Torna per l’ottavo anno consecutivo il Classics’Streetball Memorial Robi Telli, che si svolgerà da venerdì 26 a domenica 28 giugno. E qui già la prima novità di questa edizione: la manifestazione sportiva avrà infatti durata di tre giorni, anziché 2. I numeri, del resto, parlano di una crescita esponenziale per questo evento, che quest’anno vedrà la partecipazione di 64 squadre, per un totale di circa 300 giocatori. “La manifestazione vedrà la partecipazione di giocatori italiani ma anche stranieri: avremo, infatti, anche una squadra composta da ragazzi inglesi – evidenzia Federico Medagliani, presidente dell’associazione Gli amici di Robi -. Scendiamo in campo ancora una volta per ricordare Roberto e per permettere a tutti di farsi coinvolgere dal suo entusiasmo e dall’amore smisurato per il basket che lo ha sempre contraddistinto”.

Tra le grandi novità di questa edizione, la volontà di aprire la manifestazione anche i giovanissimi. Nel pomeriggio del venerdì infatti, come spiega Pietro Ginevra, a partire dalle 17 al campetto Roberto Telli si terrà il Classics’Streetball Kids/Torneo 3vs3, che coinvolgerà i bambini di 3ª, 4ª e 5ª elementare. Alle 18.30 sarà la volta della partita di basket in carrozzina, mentre alle 19 ci sis posterà al parco delle Ex Colonie Padane, con una serata di barbecue e tanta buona musica. Guest star della serata sarà il celebre artista Ghemon, noto rapper italiano. A fargli da spalla sarà il gruppo Le forze del Bene, mentre li precederanno sul palco le band: Nubi di Fumo, Uomini Colorati e Incomprensibile F.C.

La manifestazione continua sabato 27 giugno con il Classics’Streetball Junior, intitolato alla memoria di Michelangelo Barcella, scomparso un mese fa a soli 17 anni. Alle 14 sarà la volta del torneo senior (Classics’Streetball Memorial Robi Telli). Durante la giornata si terranno la All Star Basckin Cremona che vedrà la partecipazione dei migliori atleti del territorio, votati dal pubblico durante il campionato. Anche sabato la serata continuerà con la festa alle Colonie Padane, con tanto cibo e dj set no stop.

La giornata conclusiva, domenica 28 giugno, sarà il momento clou: “Si giocheranno le finali tra le squadre migliori del torneo – evidenzia Medagliani -, quindi vedremo giocare del grande basket”. La manifestazione si aprirà alle 14 con i playoff junior e senior. Le finali si terranno alle 19, seguite dalle premiazioni e da un aperitivo.

Altra novità dell’edizione 2015 è il coinvolgimento dei bambini, con un apposito spazio dedicato, presso il parco giochi Sartori, dove i bambini saranno seguiti da animatori ed educatori.

@ RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti