Commenta

Calcioscommesse, chiesto rinvio a giudizio per altri dieci imputati

Per altre dieci persone è stato chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sul Calcioscommesse. A chiedere il provvedimento è stato il procuratore di Cremona, Roberto di Martino. Questi nuovi nominativi si aggiungono ai 104 già nell’elenco, tra i quali il ct della nazionale Antonio Conte, per i quali è stato chiesto il processo nei mesi scorsi. Si tratta soprattutto di persone residenti all’estero e appartenenti al gruppo degli scommettitori cosiddetti ‘ungheresi’. Il magistrato ha chiesto il giudizio anche per il capo degli scommettitori di Singapore, Tan Seet Eng, detto Dan. Ancora in sospeso la posizione dell’ex calciatore Stefano Bettarini, ora agente immobiliare a Miami, a cui non è stato possibile notificare l’avviso di chiusura delle indagini in quanto si trova all’estero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti