Cronaca
Commenta

Torna la settimana europea della mobilità Tutte le iniziative

Anche quest’anno il Comune di Cremona aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, non solo condividendone gli obbiettivi, ma svolgendo anche un ruolo di supporto alle iniziative organizzate da FIAB Cremona (Federazione Amici della Bicicletta) e promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini.
Il tema dominante di questa European Mobility Week, che si terrà come dal 16 al 22 settembre, sarà “Choose, Change, Combine” che si fonde perfettamente con l’iniziativa “Do the Right Mix” degli anni passati. L’idea di fondo del tema “Scegliere, Cambiare, Combinare” è incoraggiare i cittadini ad un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto disponibili, scegliendo il modo giusto per spostarsi ed invitandoli a combinare tra loro i differenti mezzi di trasporto, adottando quindi le soluzioni che comportano risparmi di tempo e di denaro negli spostamenti urbani.
Il Comune di Cremona, in coerenza con il tema dell’iniziativa, ha scelto di offrire ai cittadini, grazie all’accordo con KM SpA, il trasporto gratuito sugli autobus urbani nella giornata di domenica 20 settembre.
La Settimana sarà inoltre l’occasione per far conoscere nel dettaglio il nuovo Piano della Mobilità e della Sosta, con la distribuzione di materiale informativo, per accrescere la consapevolezza che le scelte del Piano (più aree pedonali, ZTL normalizzata, più parcheggi per i residenti e più parcheggi ad alta rotazione a favore del commercio) porteranno sicuramente ad una migliore e maggiore vivibilità del centro storico.
Mercoledì 16 settembre, FAIB Cremona effettuerà, per il settimo anno consecutivo, in collaborazione con Regione Lombardia, un rilevamento dei ciclisti urbani, in quattro postazioni prestabilite, dalle 7,30 alle 13,30. In una postazione avverrà anche un conteggio in modal split, per sapere le percentuali di passaggio dei vari mezzi di trasporto. Anche il Comune, con i propri tecnici, provvederà a rilevamenti dei flussi di traffico posizionando spire in alcune postazioni.
Venerdì 18 settembre, giornata nazionale dedicata al “Bike to Work”, sarà l’occasione per promuovere l’uso della bicicletta per recarsi al lavoro. Dipendenti di aziende, commercianti, amministratori pubblici, studenti, saranno invitati a provare questa esperienza che può diventare una salutare abitudine quotidiana. In tale circostanza i volontari di FIAB Cremona accompagneranno a scuola i docenti di CR Forma.
Nell’ambito della redazione del BiciPlan, di cui il consigliere comunale Filippo Bonali è incaricato di sostenere il coordinamento per quanto riguarda la progettualità nonché il monitoraggio delle relative fasi di avanzamento, saranno realizzati i primi interventi di manutenzione ordinaria sulle piste ciclabili (miglioramento della segnaletica orizzontale e verticale). In questo ambito si provvederà a creare un parco biciclette utilizzando le due ruote di proprietà del Comune. Le biciclette, dopo la manutenzione e la rimessa in ordine da parte dei volontari FIAB, saranno utilizzate per incentivare il cicloturismo scolastico e per gli ospiti del Circuito delle Città d’Arte della Pianura Padana.
Martedì 22 settembre, a chiusura delle iniziative per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, dalle 16,30 alle 18,30, nella postazione in corso Garibaldi, angolo via Palestro, FIAB Cremona, in collaborazione con i volontari della Protezione Civile di San Bassano, Gruppo A.N.A.I., invita tutti i bambini a pensare e costruire, attraverso il gioco, il mondo di domani. Prove di abilità e di conoscenza della bicicletta e dell’ambiente in cui viviamo con in palio numerosi premi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti