Commenta

Cremona scopre lo 'street food' tra piazza Roma e corso Mazzini

Debutto cremonese per Eatinero, festival dello street food, con taglio del nastro venerdì pomeriggio in piazza Roma, alla presenza dello staff Confesercenti Lombardia Orientale e dell’assessore a Commercio e Rigenerazione urbana Barbara Manfredini. “Manifestazione intelligente che cade in un fine settimana super-animato per Cremona”, commenta Manfredini. “Sono contenta che Confesercenti abbia fatto questa proposta al Tavolo dei Duc, che per coincidenza cade in un periodo di grande afflusso in città in concomitanza con Mondomusica, StradivariFestival e l’animazione musicale coi pianoforti nell’ambito della rigenerazione urbana. Oltre alla musica, anche il ‘food’ per noi è una risorsa, sia come città che come territorio. Per questo mi piace l’idea di una sua valorizzazione attraverso una manifestazione che esalta le specialità gastronomiche di tutta Italia. Voglio anche ricordare che Cremona, insieme a Bergamo, Brescia e Mantova, fa parte delle quattro realtà che hanno ricevuto ad Expo il riconoscimento di regione gastronomica d’Europa. E’ un’esaltazione del ‘saper fare’ enogastronomico, in cui Cremona vanta una grande tradizione”.

La manifestazione era stata proposta mesi fa al tavolo del Duc da Confesercenti, rappresentata oggi dal presidente Giuseppe Bini (“Abbiamo scelto appositamente due aree del centro città che hanno bisogno di animazione, come piazza Roma e corso Mazzini”), dal direttore della sede di Cremona Giorgio Bonoli e dal direttore generale per la Lombardia Orientale Alessio Merigo, che ha sottolineato la sintonia creatasi con il Comune in questa occasione. “E’ un evento non semplice da organizzare, tutt’altro che banale”, ha spiegato. “Sono presenti alcuni dei migliori chef italiani che prepareranno le loro specialità in diretta, ma oltre all’aspetto qualitativo viene prestata particolare attenzione all’addobbo dei mezzi, truck food e Apecar appositamente modificati e trasformati in cucine viaggianti”. Tra le curiosità, lo scuolabus giallo diventato Birrabus, il Motogrill di corso Mazzini, i burger vegani, sempre in corso Mazzini; e poi l’Ape…ria del Salento; i caravan addobbati di Food and road e Be Typical, e molti altri ancora. Dal dolce al salato, dallo spuntino di metà mattina alla cena, tre giorni (fino a domenica 27 settembre) di finger food da gustare, con animazione per i più piccoli.

g.b.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti