Ultim'ora
Commenta

Nei musei comunali lavori straordinari per quasi 10mila euro

L’amministrazione comunale conferma la volontà di puntare sulla cultura per un rilancio generale della città, appaltando lavori straordinari nei musei comunali per 9.692 euro. La cifra è stata stanziata dal Comune attraverso un’apposita determina dirigenziale, con cui l’amministrazione affida gli interventi di manutenzione straordinaria presso alcune sale del Museo Civico e del Museo di San Lorenzo ad alcune ditte specializzate. Si tratta, in particolare, di interventi specialistici che riguardano il sistema di illuminazione di alcune sale del Museo Civico, il completamento dell’allestimento museografico dello scavo archeologico nel Museo di San Lorenzo e la sostituzione di componenti degli impianti di videosorveglianza e rilevazione fumi. “Per questi interventi sono state contattate le ditte M.B.A. di Braga Andrea & C. s.n.c., Lamp Arredo s.r.l. di Quinto di Treviso (TV) e Disaitalia Sistemi s.r.l. di Gadesco Pieve Delmona (CR) che hanno presentato il loro preventivo che è stato ritenuto congruo” si legge nella determina.

Nello specifico, i lavori all’illuminazione del Museo Civico costeranno 3.416 euro, l’allestimento al Museo San Lorenzo costeranno 2.677,90 euro, mentre la riparazione degli impianti di videosorveglianza e rilevazione fumi al Civico costeranno 3.599 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti