Ultim'ora
Commenta

Toscolano Maderno, indetta nuova asta Segnali d'interesse

La Provincia non molla riguardo l’alienazione dell’immobile di Toscolano Maderno, anche dopo che tutti i tentativi di vendita sono finora caduti nel vuoto. L’ente ha fissato il nuovo prezzo di base d’asta (riducendo del 15% quello iniziale), che ora è pari a 11.730.00o euro (contro i 13.800.000 iniziali).

Stavolta però le cose potrebbero andare diversamente: sembra infatti che vi siano stati diversi soggetti interessati all’immobile, come spiega il presidente della Provincia Carlo Vezzini:  “Numerose sono state le richieste di informazioni con visite all’immobile medesimo. Ora attendiamo che gli interessi si traducano in offerte concrete”.

Nell’atto deliberativo del presidente si precisa che “a seguito della dichiarazione di gara deserta in relazione al primo esperimento d’asta, si conferma la volontà di procedere alla vendita dell’immobile denominato ‘Ex ospedale Sanatoriale’, già denominato ‘Albergo ex Cremonese’, sito in comune di Toscolano Maderno, incaricando il dirigente del Settore Patrimonio e Provveditorato allo svolgimento di una nuova procedura di gara”.

La prima asta indetta dalla Provincia era andata deserta e precedentemente anche i tentativi di vendita fatti dal Fondo Eridano, che precedentemente aveva in capo la gestione delle alienazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti