Commenta

Rinasce la 'Rimini' di Cremona, torna a vivere il mitico 'Ponticello'

Rinasce la Rimini di Cremona, il mitico Ponticello torna a vivere. Il 2016 potrebbe essere davvero l’anno per la rinascita e riqualificazione per uno dei luoghi storici e a cui anche i cremonesi sono estremamente legati. Nel paese al confine con Cremona si parla già di questo progetto, denominato Castelvetro Beach, che fa capo a tre amici residenti in paese, Gianguido Bernardoni, Massimo Pontevichi e Luciano Zanchi. Sono loro che, con l’aiuto delle imprese del territorio, stanno cercando sponsor per finanziare il recupero della storica area in riva al fiume Po. L’annuncio ormai è pubblico tramite cartelloni esposti nei punti nevralgici del paese. Quanti i cremonesi che negli anni 60 si sono recati nella spiaggia naturale del grande Fiume a prendere il sole, a rilassarsi d’estate in quella che era, in qualche modo, una primitiva canottieri ma del tutto naturale, come testimoniano le foto Faliva nel libro “Cremona e i cremonesi”. Il recupero prevede un riassetto dell’ambito vegetale arboreo, quello viario con il ripristino dei vecchi accessi, la modernizzazione dell’area con un’attenzione alle nuove tecnologie internet. Ecco allora che (stando ai rendering fotografici diffusi) quest’estate si rivedranno al Ponticello seggiole, lettini, sdraio perchè la spiaggia dei cremonesi è pronta a tornare a vivere. Il Grande Fiume forse non sarà più lo stesso ma, c’è da scommetterci, l’effetto gioia nel rivedere quel luogo magico per tanta gente è garantito. Oggi e per le generazioni future che potranno rivivere un posto della nostra tradizione.

b

Federica Bandirali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti