Commenta

Cremona Rugby, presentata la squadra e la stagione agonistica 2015/2016

Presso la Birreria Pedavena si è svolta la presentazione delle attività per l’anno appena iniziato alla presenza degli sponsor, delle istituzioni e delle famiglie del Cremona Rugby. Sabato 24 ottobre 2015 è stato il giorno per mettere in luce tutte le attività previste per la stagione agonistica 2015/16 dell’ASD Cremona Rugby. La location per l’evento è stata la Birreria Pedavena di recente apertura, luogo in ci si svolgeranno i terzi tempi delle partite casalinghe per le squadre senior maschile e femminile del Cremona Rugby.

Alle 16:30 è iniziato il discorso di presentazione tenuto dal Presidente Andrea Poggi che ha illustrato le tappe che hanno portato al raggiungimento della struttura societaria attuale, senza dimenticare i fondatori e predecessori nei ruoli dirigenziali della società. In questa fase è stato rivolto a nome di tutti i dirigenti ed atleti un ringraziamento verso gli sponsor che sostengono da diversi anni lo sport della palla ovale a Cremona, partendo da Witor’s (main sponsor), per passare ad Impresa Cogni, Bonass Assicurazioni, Unipol Banca, Gue ed Aem.

A seguire è stato dato un breve resoconto delle attività svolte tra gli oratori e le scuole nel periodo estivo e ad inizio anno scolastico per raggiungere potenziali nuovi giocatori per i settori giovanili, molti dei quali erano già presenti a rappresentanza dei settori Under8-10-12. Al termine dell’introduzione si è partiti, per cavalleria, con la presentazione della squadra femminile Ladies Cremona Rugby e del Coach Stefano Varrella, vero tuttofare in qualità di giocatore, dirigente ed allenatore. Le nostre ragazze saranno impegnate nuovamente nella Coppa Italia Femminile di rugby a 7 e prenderanno parte ad allenamenti congiunti con Colorno Rugby ed altre realtà d’eccellenza del territorio. La data della presentazione non poteva essere più centrata, in quanto è coincisa con il compleanno della nuova Capitana delle Ladies Angelica Caci. L’occasione ha portato nuovamente a parlare dei progressi fatti dal settore femminile negli ultimi anni, della sinergia avviata con Colorno ed il progetto di tutoraggio, culminato con gli esordi in Serie A Femminile delle atlte Marzia De Micheli e Sara Tounesi e con la chiamata della stessa Tounesi al raduno della nazionale femminile in previsione del Sei Nazioni 2016.

Dopo le Ladies è stato il turno del folto gruppo di atleti della squadra Senior Maschile e dell’introduzione pubblica del nuovo tecnico Donato Daldoss. Proprio il nuovo allenatore ha Associazione Sportiva Dilettantistica Cremona Rugby Via Cavallotti,43 – Casalbuttano ed Uniti (CR) 26011 Codice Fiscale 93048680198 – Partita IVA 01466430194 – Codice FIR: 292374 LOCR – Registro CONI:87050 A.S.D. Cremona Rugby desiderato presentarsi in prima persona da uomo di rugby di lungo corso quale è ed enunciare i principi di sostegno ed avanzamento che sottendono al movimento del rugby nel mondo ed anche nel piccolo della realtà cremonese. Dopo di lui è toccato fare gli onori di casa al Capitano Luca Abbiati che, con visibile emozione, ha presentato uno ad uno i suoi compagni di squadra davanti al nutrito pubblico delle famiglie del rugby cremonese.

Al gruppo dei Senior sono stati accorpati anche gli atleti Under 18 che per quest’anno come quello passato giocheranno al fianco dei ragazzi della Bassa Bresciana Rugby. Una volta presentati i gruppi di atleti senior, si è passati alla presentazione del settore Under 16 – Under 14 e del tecnico Massimiliano Ghidini, ormai ex leone della prima linea grigiorossa, costretto al passaggio in panchina per raggiunto limite di età (con grande rammarico dei suoi compagni di squadra). Anche per questa stagione il settore giovanile degli adolescenti verrà gestito in collaborazione con il Codogno Rugby; nella fattispecie per gli Under 14 sarà codogno ad iscrivere una squadra con innesti grigiorossi, mentre per gli Under 16 si giocherà con i colori cremonesi e con alcuni atleti provenienti da Codogno a completare la rosa.

La parte conclusiva della presentazione delle squadre è toccata alla carica di piccoli rugbysti delle categorie dalla Under 6 alla Under 12, capitanate dalle allenatrici/educatrici Chiara Ghisolfi, Daniela Molesini e Katia Ferrari. A loro è affidata la crescita e la continuità futura del Cremona Rugby grazie agli sforzi che stanno facendo nel far conoscere la palla ovale a tantissimi bimbi nelle scuole dell’infanzia, primarie e negli oratori durante tutto l’anno. Il momento della presentazione dei nostri più giovani atleti è stato forse il più bello della giornata, con le famiglie emozionate nel vedere i loro figli sul palco a portare alti i colori grigiorossi proprio come i più grandi.

Per finire è stato il momento degli interventi delle istituzioni con i discorsi del Consigliere Regionale Carlo Malvezzi e dell’Assessore con delega allo Sport del Comune di Cremona Mauro Platè. Dapprima Malvezzi ha espresso la soddisfazione di vedere come il Cremona Rugby si sia evoluto negli anni mantenendosi fedele ai principi dimostrati quando nel 2011 fu proprio Malvezzi, Vice Sindaco, ad inaugrare insieme al Sindaco Oreste Perri il campo da rugby di San Sigismondo, prima storica struttura rivolta alla palla ovale sul suolo cremonese.

Platè ha concluso rilevando l’entusiasmo e la voglia di crescere vista durante la presentazione ed esprimendo la volontà dell’amministrazione locale di migliorare le strutture presenti per sostenere lo sport cittadino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti