Commenta

Festa del Torrone, il mercato
si sposta: banchi sparsi
per le vie del centro

La decisione è presa, nonostante le polemiche e le prese di posizione di Confesercenti: il mercato si sposterà, per tutti i giorni che cadono all'interno della Festa del Torrone in modo da lasciare libera piazza Stradivari per gli eventi relativi alla Kermesse.

La decisione è presa, nonostante le polemiche e le prese di posizione di Confesercenti: il mercato si sposterà, per tutti i giorni che cadono all’interno della Festa del Torrone (sabato 21, mercoledì 25 e sabato 28 novembre), in modo da lasciare libera piazza Stradivari per gli eventi relativi alla Kermesse. E sarà un mercato piuttosto frammentato, quello che si presenterà alla città durante la festa. Alcuni banchi verranno spostati nel primo tratto di corso Campi, via Cavour, via Verdi, via Monteverdi, corso Vittorio Emanuele, via Capitano del Popolo, largo Boccaccino, piazza Sant’Antonio Maria Zaccaria; in piazza Marconi verranno invece posizionati i fioristi che normalmente stanno in piazza Duomo.

Tale soluzione “garantisce la continuità del mercato bisettimanale in quanto gli ambulanti coinvolti vedono unicamente e temporaneamente trasferita la propria collocazione in un’area di pregio artistico e architettonico, posta nelle immediate vicinanze rispetto alle postazioni originarie, che sarà interessata a molteplici iniziative a corredo della festa” scrive il sindaco nella propria ordinanza, spiegando così la propria decisione, motivata anche dalla necessità “di realizzare negli spazi del mercato iniziative di pubblico interesse”. Con buona pace degli ambulanti, che da mesi portavano avanti una vera e propria protesta per chiedere che questo spostamento non venisse fatto.

LaBos

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti