Commenta

Furti, due uomini nei guai
in poche ore: denunciati
49enne e 64enne

Due uomini bloccati dai carabinieri in poche ore per furti. I militari del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Cremona nella notte, attorno alle 4, hanno fermato e denunciato un 49enne residente in città, ora accusato di furto aggravato di bicilette. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato intercettato in via Patecchio mentre – spiegano dal Comando – trasportava due biciclette appena rubate con il taglio del lucchetto che le assicurava al luogo di parcheggio. Addosso all’uomo sono stati trovati gli attrezzi usati per tranciare il lucchetto. Le due biciclette sono già state restituite ai legittimi proprietari, che non si erano accorti dell’accaduto.

Sempre i militari del Nor della Compagnia di Cremona sono intervenuti nel pomeriggio di sabato all’Esselunga di via Ghisleri, dove un uomo di 64 anni, dopo essere stato bloccato da personale della vigilanza per il furto di una lampada Led, aveva dato in escandescenze. I militari – spiegano sempre dal Comando – hanno preso in consegna l’uomo, che stava discutendo animatamente con il personale della vigilanza, e in caserma si è accertato che il 64enne, muovendosi tra gli scaffali, aveva prelevato la lampada e, tolta dalla confezione, l’aveva nascosta prima di finire bloccato dagli addetti antitaccheggio. Al termine delle formalità anche lui è stato denunciato per furto aggravato.

© Riproduzione riservata
Commenti