Commenta

Albanesi trovati con 9 chili di
eroina nel bagagliaio, si attende
la convalida dell'arresto

E' prevista per venerdì 11 dicembre la convalida dell'arresto dei due albanesi fermati mercoledì a Vescovato dai carabinieri e trovati in possesso di ben nove chili di eroina purissima.

di Sara Pizzorni

AGGIORNAMENTO – E’ prevista per venerdì 11 dicembre la convalida dell’arresto dei due albanesi fermati mercoledì a Vescovato dai carabinieri e trovati in possesso di ben nove chili di eroina purissima. Si tratta probabilmente del più grande sequestro mai effettuato in provincia. Lo stupefacente è stato trovato nel bagagliaio della Ford Focus dei due stranieri, costretti a fermarsi al controllo stradale dei militari, il cui riserbo sulle indagini, che sono ancora in corso, è massimo. Da tempo era stato individuato un canale di rifornimento di eroina per la nostra provincia, dove questa droga, tornata prepotentemente sul mercato anche a causa del costo più basso rispetto alla cocaina, risultava smerciata in grande quantità. Nessuno, però, sospettava un quantitativo di queste dimensioni. La mafia albanese ha da tempo sostituito la ‘ndrangheta nel traffico dell’eroina di provenienza orientale, mentre le cosche calabresi hanno il monopolio del grande traffico di cocaina proveniente dall’America Latina.

© Riproduzione riservata
Commenti