Commenta

Banda dei tabacchi,
altro colpo
ricondotto alla gang

Nel corso delle indagini relative all’arresto dei tre nomadi dopo un inseguimento avvenuto il 9 dicembre, i carabinieri della Compagnia di Cremona ha ricondotto alla banda un altro furto di tabacchi consumato ai danni della titolare di tabaccheria di Pozzaglio ed Uniti alcune settimane fa. Secondo l’accusa i malviventi in quella circostanza avevano seguito l’imprenditrice, che aveva appena prelevato i tabacchi presso il deposito di Castelverde. La razzia era scattata durante una sosta lungo il percorso per un caffè. Infatti mentre la donna entrava nel bar, uno di loro, identificato in M.V., 22enne residente nel torinese, provvedeva secondo i militari ad impossessarsi del carico di tabacchi del valore di circa 2mila euro, dileguandosi con i complici. Le indagini vanno avanti: l’obiettivo è individuare ulteriori responsabilità della banda in analoghi fatti che saranno esaminati con attenzione dagli investigatori, ai quali eventuali vittime potranno recarsi per rappresentare dettagli, come sottolineano dal comando provinciale.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti