Commenta

Pomì, in arrivo tour de force
Piccinini ancora frenata
dai guai alla spalla

Si avvicina la ripresa del campionato per la Pomì. Tra campionato, Champions e Coppa Italia, la squadra è attesa da un vero e proprio tour de force: nelle prossime settimane scenderà in campo praticamente ogni tre giorni.

Il cammino nel campionato Legavolley serie A1 riparte dal palasport di Vicenza: appuntamento domenica 17 gennaio alle 18 con l’Obiettivo Risarcimento. Alla prima di andata, la Pomì onorò lo scudetto cucito sul petto infliggendo un secco 3-0 casalingo alle venete. Al giro di boa, le biancoblu sono in corsa per la salvezza, a 3 punti dalle ragazzine terribili del Club Italia, ed a meno 5 da Busto e Montichiari. Per dare una scossa al team, la società ha rinunciato alle serbe Buša e Drpa, oltre a Crisanti accasatasi a Conegliano: in attesa dell’arrivo di eventuali rinforzi, Partenio e C. proveranno a vendere cara la pelle facendo leva su gruppo e determinazione. La squadra è in forma, e giovedì ha superato 3-2 in amichevole la Liu Jo Modena.

La Pomì si presenta invece ai nastri di partenza nella formazione consolidata, senza novità di mercato. Le rosa sono reduci da un periodo di intensa preparazione atletica, i cui frutti saranno evidenti soprattutto nelle fasi cruciali della stagione. Coach Barbolini potrà contare su Kozuch e Gibbemeyer, reduci dai ritiri preolimpici con le rispettive Nazionali, mentre Piccinini non è ancora al 100 per cento e difficilmente scenderà in campo come titolare. Il problema alla spalla destra è comunque in via di risoluzione: la schiacciatrice conta di tornare al top nel giro di qualche settimana. Le rosa mercoledì in amichevole si sono imposte 3-0 su Bolzano, mostrando segni di crescita rispetto alle prestazioni discontinue del Trofeo Fusco (7-8 gennaio).

Obiettivo Risarcimento Vicenza – Pomì Casalmaggiore
Domenica 17 gennaio, ore 18, Palasport di Vicenza (via Goldoni).
Diretta Lvf-Tv.
Vicenza: 1 Goliat, 4 Kitipova, 5 Lanzini, 7 Cella, 8 Popovic, 10 Partenio, 12 Pastorello, 13 Wilson, 17 Prandi, 18 Bisconti. All: Rossetto. Vice: Cisotto.
Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Matuszkova. Allenatore: Barbolini. Vice: Bolzoni.
Arbitri: Giorgio Gnani, Massimo Florian.

© Riproduzione riservata
Commenti