Commenta

Malore fatale: camionista
trovato morto a Soncino.
Era scomparso da due giorni

E’ stato trovato morto sul suo camion, un 58enne autotrasportatore di nazionalità bulgara di cui due giorni fa si erano perse le tracce. L’uomo, molto probabilmente vittima di un malore, è stato trovato giovedì sera nella zona industriale di Soncino dai carabinieri. Il 58enne era partito dalla Campania per consegnare un carico, ma di lui non si era saputo più nulla già da mercoledì, quando è stato lanciato l’allarme da parte dei responsabili della ditta di Nola, in provincia di Napoli, presso la quale il camionista svolgeva la sua attività. I militari napoletani hanno diramato l’avviso di scomparsa ai colleghi di tutta Italia. A trovare l’autotrasportatore sono stati i carabinieri di Soncino grazie al sistema di localizzazione satellitare in grado di tracciare la posizione del 58enne. L’uomo, ormai senza vita, è stato trovato disteso su una branda sul retro del camion. Ora il corpo è a disposizione dell’autorità giudiziaria che deciderà se disporre o meno l’autopsia. Il camionista risiedeva a Nola.

© Riproduzione riservata
Commenti