Commenta

Folle inseguimento nel
lodigiano. Due arresti: preso
spacciatore cremonese

Un 28enne della provincia di Cremona e un 20enne marocchino sono stati arrestati dopo un inseguimento da film con la polizia nel lodigiano, in territorio di Guardamiglio. Sono accusati di spaccio e di resistenza.

Un 28enne della provincia di Cremona e un 20enne marocchino sono stati arrestati dopo un inseguimento da film con la polizia nel lodigiano, in territorio di Guardamiglio, sulla via Emilia. L’auto sulla quale viaggiavano non si è fermata ad un posto di controllo degli agenti, proseguendo la marcia a tutta velocità. La fuga è durata tre chilometri sulla statale, fino allo svincolo per San Fiorano, quando il mezzo è stato costretto ad accostare. Dalla perquisizione è spuntata della droga, e i due sono stati arrestati per detenzione e spaccio di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. Sequestrati 64 grammi di cocaina. I due giovani sono stati già processati per direttissima in tribunale a Lodi. Ieri l’arresto è stato convalidato e per quanto riguarda le misure, per il cremonese è stato disposto l’obbligo di firma, mentre per il marocchino il divieto di dimora nei comuni di competenza del tribunale.

© Riproduzione riservata
Commenti