Commenta

Pomì in campo al PalaRadi
contro Busto Arsizio:
fischio d'inizio alle 18

Pomì Casalmaggiore ospita Unendo Yamamay Busto Arsizio, per il primo di due match casalinghi consecutivi importantissimi in chiave playoff. L’appuntamento è per il settimo turno del girone di ritorno, oggi pomeriggio al PalaRadi di Cremona, con fischio d’inizio alle ore 18. Le bustocche sono none in Campionato (a quota 21 punti, 17 in meno rispetto alla Pomì terza della classe), in lotta con Montichiari per l’accesso all’ultimo posto utile nella griglia playoff.

La classifica delle varesine, peraltro, non rispecchia probabilmente il reale valore della squadra, che può schierare in tutti i ruoli atlete interessanti come l’italiana Pisani e le nazionali Lowe, Hagglund (Usa), Thibeault (Canada) e Rousseaux (Belgio, arrivata a gennaio da Novara). Non sarà della partita invece la turca Gozde Yilmaz, infortunata. Squadra al completo per le casalesi, che devono però recuperare brillantezza dopo alcune prestazioni affrontate con un po’ di fiatone.

Nelle file rosa militano alcune ex di Busto: Loyd, Kozuch, Bacchi e Matuszkova. In serie A1, Pomì e Unendo Yamamay si sono sfidate sinora nove volte; quattro le vittorie di Casalmaggiore, compreso il 3-0 esterno della gara d’andata.

Pomì Casalmaggiore – Unendo Yamamay Busto Arsizio

Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Matuszkova. All. Barbolini, vice Bolzoni.

Busto Arsizio: 1 Rousseaux, 2 Degradi, 3 Cialfi, 5 Negretti, 6 Fondriest, 7 Hagglund, 8 Thibeault, 9 Papa, 11 Lowe, 12 Angelina, 17 Pisani, 18 Poma. All. Mencarelli, vice Musso.
Arbitri: Gnani – Piana

© Riproduzione riservata
Commenti