Commenta

Consegnate le borse
di studio intitolate
a Lino e Lidia Maestroni

Andrea Belli, residente a Cremona, e Miriam Bini, residente ad Isola Dovarese, sono i due giovani che nella Sala Giunta di Palazzo Comunale hanno ricevuto le borse di studio in memoria di Lino e Lidia Maestroni.

Andrea Belli, residente a Cremona, e Miriam Bini, residente ad Isola Dovarese, sono i due giovani che questa mattina, nella Sala Giunta di Palazzo Comunale, hanno ricevuto le borse di studio in memoria di Lino e Lidia Maestroni, promosse dall’Associazione Cremonese Cura per il Dolore (ACCD) e riservate a studenti portatori di handicap fisici che abitano in provincia di Cremona. Presente per il Comune l’assessore alla Trasparenza con delega ai rapporti con il Volontariato e il Terzo Settore Rosita Viola, i premi sono stati consegnati da Antonio Auricchio, presidente dell’ACCD. Alla cerimonia, alla quale hanno partecipato alcuni consiglieri dell’Associazione, è intervenuta, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Alessandra Zingoni.
Andrea Belli, accompagnato per l’occasione dalla zia Mariangela Zaniboni, frequenta il Corso di laurea in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano, Miriami Bini, che aveva al fianco la mamma e la professoressa Paola Armanini, frequenta la classe V BLSU del Liceo Scienze Umane “Sofonisba Anguissola” di Cremona. L’assessore Rosita Viola ha sottolineato come queste borse di studio possono rappresentare un concreto aiuto, oltre che uno stimolo, per i giovani impegnati negli studi, sopratutto in un periodo come quello attuale, mentre il presidente Antonio Auricchio si è complimentato con i due ragazzi, ringraziandoli per l’esempio che essi offrono non solo ai loro coetanei, ma a tutti.

© Riproduzione riservata
Commenti