Commenta

Verdivie con il Fai: il 2 giugno
percorso ciclopedonale
Stagno Lombardo-Cremona

L’iniziativa Verdivie con il Fai si svolgerà domani, 2 giugno, e permetterà, attraverso un percorso ciclopedonale, di viaggiare attraverso le campagne cremonesi e di conoscere i suoi tesori nascosti. Si parte alle 10 da piazza Roma a Stagno Lombardo.

L’iniziativa Verdivie con il Fai si svolgerà domani, 2 giugno, e permetterà, attraverso un percorso ciclopedonale, di viaggiare attraverso le campagne cremonesi e di conoscere i suoi tesori nascosti. Si parte alle 10 da piazza Roma a Stagno Lombardo. L’organizzazione dell’evento è curata dalla delegazione FAI Cremona e il Gruppo FAI Giovani. Durante il percorso a tappe di circa 20 km nella campagna cremonese tra Stagno Lombardo e il fiume Po si passerà per Cascina Cittadella, Cascina Franzona, Cascina Bugatti, località Sales, Bodrio Ugolani Dati, Gerre del Pesce – Lo Stagno e Cascina Palazzo Lazzarini. Si potrà anche assistere alla mungitura e passeggiare lungo gli argini alla scoperta dei Bodri con visite guidate, punto ristoro e il mercato dei prodotti agricoli a km zero. Alla partenza saranno presenti i volontari che daranno tutte le indicazioni. Per tutti ci sarà la possibilità di noleggiare biciclette per tutta la giornata a partire dalle ore 10 (contributo libero a partire da euro 10 da versare al banco FAI). Si consiglia la prenotazione delle biciclette all’indirizzo valeria.vecchia@gmail.com oppure telefonando al 3488605534 dalle ore 9 alle ore 16. Chi lo desidera potrà arrivare da Cremona, partendo dal Parco al Po, in bicicletta oppure con navigazione sul fiume. Il servizio di navetta da Cremona a Brancere, tappa 5 del circuito, e ritorno è previsto alle ore 10 e alle ore 18; il contributo richiesto è di euro 10 A/R. Il pagamento può avvenire al banco FAI che verrà predisposto nelle vicinanze dell’attracco. Per il servizio navetta è necessario prenotarsi inoltrando una e-mail all’indirizzo valeria.vecchia@gmail.com oppure telefonando al 3488605534 dalle ore 9 alle ore 16. L’evento è gratuito, a partecipazione libera. Per maggiori informazioni contattare tel. 3409576500, delegazionefai.cremona@fondoambiente.it o visitate la pagina Facebook FAI G.

© Riproduzione riservata
Commenti