Commenta

Rogo in un appartamento
di via Novati. Gli agenti
salvano l'anziana residente

Paura in via Novati per un incendio scoppiato in un’abitazione al civico 20. Il rogo si è sviluppato nell’appartamento al piano rialzato dove abita una donna di 86 anni. L'anziana è stata portata in salvo da due poliziotti.

Paura questa mattina poco dopo le 8 in via Novati per un incendio scoppiato in un’abitazione al civico 20. Per cause ancora in fase di accertamento, il rogo si è sviluppato nell’appartamento al piano rialzato dove abita una donna di 86 anni. La padrona di casa stava dormendo e non si è accorta di nulla. Se non fosse stato per l’intervento immediato dei poliziotti della squadra volante della Questura, per la padrona di casa avrebbe potuto andare molto peggio. Quando è scoppiato l’incendio, qualcuno ha dato l’allarme al 118. Da lì è partita la chiamata alla polizia che si è immediatamente portata in via Novati. Gli agenti sono entrati nell’abitazione per primi e hanno raggiunto la camera da letto dove hanno trovato l’anziana sotto le coperte. La donna è stata portata fuori e affidata alle cure dei medici del 118. Anche per i due poliziotti, l’assistente Nicola Rossi e l’agente scelto Roberto Longo, è stato necessario raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale. I due, subito dimessi, sono stati visitati per scongiurare la possibilità che avessero respirato del fumo. La padrona di casa, invece, è stata ricoverata, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Per lei, solo un grande spavento. Danni all’abitazione, che è stata messa in sicurezza grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti