5 Commenti

Pericolo bocconi avvelenati,
un cane morto
e uno salvato in extremis

Ritorna l’allarme per bocconi avvelenati in città e nell’area limitrofa. Nel giro di una decina di giorni, tra fine giugno e inizio luglio, un cane è morto e uno è stato salvato in extremis dalla proprietaria, che ha tolto dalla bocca dell’animale un pezzo di carne che nascondeva topicida al suo interno.

Bocconi letali sono stati rinvenuti tra via dei Frassini,  via Argine Panizza e via dei Pioppi, nei pressi di via Giordano. Pezzi di pancetta contenenti veleno per topi, fra aiuole e aree di pubblico passeggio. Qualche giorno fa una signora si è resa conto del pericolo, dopo aver tolto dalla bocca del proprio cane uno di questi bocconi, e ha lanciato l’allarme.

Pericolo anche lungo via Bosco. Qui è finita nel mirino una zona privata e la vicenda ha avuto un esito doloroso per una famiglia. Un cane è stato vittima di un boccone avvelenato lanciato in un giardino e non è sopravvissuto l’ultimo fine settimana di giugno. L’ira dei padroni si è manifestata con uno striscione appeso all’esterno dell’abitazione (nella foto). Non è chiaro se l’azione sia stata messa in atto da qualcuno per un tentato furto o deliberatamente per uccidere l’animale, come sembra sia accaduto su suolo pubblico nelle vicinissime zone di via dei Frassini, via Argine Panizza e via dei Pioppi.

m.f.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Stefano Ghidetti

    Allora e’ chiaro che il veleno era per topi e si cercava di uccidere i topi e non i cani. Inutile prendersela con chi ha messo il veleno ma solo con il padrone che non e’ stato attento!

    • Sorcio Verde

      “……che ha tolto dalla bocca dell’animale un pezzo di carne che nascondeva topicida al suo interno”
      Ai topi mica gli si da la carne!

    • Andrea

      pessimo

    • x-men

      Forse il Sig.(…)Ghidetti ignora le modalità con cui devono essere usate le esche per topi? forse ignora anche che esistono contenitori appositamente studiati per eliminare topi senza nuocere ad altri animali ? comunque topi o non topi il veleno con o senza pancetta non si butta inquinando l ambiente su suolo pubblico dove giocano anche bambini …. o ignora anche questo ? anzi volevo ringraziare la sig. che gentilmente ci ha avvisato salvando la vita dei nostri amici cani….

  • Lupo MrWolf

    Mi chiedo: ma certa gente commenta solo perchè gli piace picchiettare i tasti della tastiera?
    Al Sig. (…) Ghidetti dico che se voleva fare una battuta, non fa davvero ridere. Se non era una battuta, si è qualificato da solo.
    Ai topi il veleno lo dà avvolgendolo nella pancetta?
    E seconda cosa: chi ha buttato il boccone nel giardino dove è morto il cane, lo faceva perchè voleva dare una mano ad eliminare i topi? Perchè si trattava di un giardino privato, non un’area aperta.

    Non è che per caso anche Lei è uno di quei bei personaggi?

    A chi lo ha fatto, auguro solo di spendere tutti i suoi soldi in medicine… per una cura sbagliata.