Commenta

Cr, Lo e Pv: 50 mila euro
da Regione per controllo
spandimento fanghi

50mila euro per i controlli sullo spandimento dei fanghi in agricoltura: è quanto ottenuto dal M5S Lombardia con un  emendamento abbinato all’assestamento in bilancio di Regione Lombardia, a prima firma della consigliera regionale M5S Iolanda Nanni.

“Il nostro emendamento, approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale, costituisce un primo importante passo avanti di Regione Lombardia che si impegna a stanziare risorse per i controlli sullo spandimento fanghi nell’anno corrente” evidenzia Nanni. “Dopo gli arresti per sversamento di fanghi illegali nel pavese, lodigiano e cremonese, e solo grazie al Movimento 5 Stelle unica forza politica ad aver portato il gravissimo problema in consiglio regionale, insisteremo affinché si parta subito coi controlli. Con questi fondi si può cominciare finalmente ad effettuare controlli straordinari di Arpa ed Ats per verificare lo stato di contaminazione dei nostri suoli agricoli, in specie quelli su cui sono state sversate 110,000 tonnellate di fanghi fuorilegge”.

Nell’ordine del giorno i pentastellati hanno evidenziato come “dopo gli esiti dell’inchiesta giudiziaria in corso, potremmo trovarci di fronte a un possibile disastro ambientale. Vogliamo che sia chiarito oltre ogni ragionevole dubbio quale sia lo stato di salute dei nostri terreni agricoli dopo quanto è emerso dall’inchiesta”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti