Commenta

Centro storico gremito
per la Notte Rosa
nell'ultimo Giovedì d'Estate

Un centro storico gremito ha risposto con gioia al richiamo dell’ultimo appuntamento con i Giovedì d’Estate, per quella che è stata denominata La notte rosa, che ha visto il beach volley della Pomì Casalmaggiore come grande protagonista. Il match, che si è disputato in piazza Stradivari alla presenza di molti tifosi Pomì ma anche di cittadini curiosi, è stato lo spettacolo centrale della serata, grazie anche all’animazione di Eleonora Busi e di Simone Arrighi, giornalisti e conduttori di Cremona1.

L’evento, promosso dal Comune di Cremona, ha visto Pomì e Coldiretti comunicare un triplice significato alla città: evidenziare tutto il valore della difesa e promozione nel mondo delle eccellenze italiane; essere vicini agli abitanti in una manifestazione dedicata alle donne e volta a valorizzare le attività commerciali del centro città; dare appuntamento agli eventi sportivi che, direttamente o indirettamente, coinvolgeranno il marchio Pomì nei prossimi mesi.

Le campionesse si sono confrontate divise in due squadre, le cui maglie rimandavano ai prossimi eventi. Il team in maglia gialla aveva la scritta “Io vado a Rio”, per ricordare che grazie all’accordo siglato tra il Coni e Coldiretti: Il marchio Pomì sarà presente alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 come uno dei prodotti agroalimentari scelti per rappresentare le eccellenze del Made in Italy nel mondo. Grazie a questo accordo infatti tutti i menù degli atleti azzurri e gli ospiti di “Casa Italia” saranno preparati dallo chef Davide Oldani promuovendo le caratteristiche distintive della nostra produzione nazionale e della dieta Mediterranea.

Mentre la compagine la cui maglietta rosa riportava ‘Io vado a Manila’ voleva suggellare le grandi vittorie che la Pomì Casalmaggiore ha avuto fino all’apice, lo scorso aprile, della conquista della Champions League. Questo trofeo rappresenta il lasciapassare per le nostre ragazze a Manila, in occasione del Mondiale femminile per Club (World Championship 2016), che si svolgerà nella capitale delle Filippine dal 18 al 23 ottobre prossimi.

“Abbiamo condiviso una splendida serata, tutta nel segno del vero Made in Italy, della promozione delle nostre eccellenze, dell’amore per il nostro territorio – afferma Paolo Voltini Presidente di Coldiretti Cremona e del Consorzio Casalasco del Pomodoro –. E’ stata occasione per presentare alla città l’iniziativa che vede uniti alle Olimpiadi di Rio Coldiretti, Coni e Pomì, con l’intento di garantire durante i giochi un menu autenticamente tricolore agli atleti italiani, ma anche di contrastare il dilagante fenomeno dell’italian sounding a tavola, che toglie spazi di mercato al vero Made in Italy”.

Ma l’ultimo giovedì d’estate non si è limitato a piazza Stradivari. I cittadini hanno completamente affollato le vie del centro, girando tra gli stand e i concerti sparsi un po’ ovunque. Dopo la partita, sul palco in piazza Stradivari si sono accesi i riflettori sulle FlamenkITAs che hanno animato la serata con la passione del flamenco. Applaudito anche il concerto Donne Sinfonia, presentato da Nicoletta Tosato, con Marina Morelli e Stefano Signoroni.

© Riproduzione riservata
Commenti