Un commento

Spostata la telecamera
su piazzale Stazione: spazio
al violino in acciaio di Palù

Sono in corso i lavori di spostamento della telecamera di videosorveglianza che fino a oggi era collocata sul piazzale della stazione di Cremona e che ora verrà invece collocata sull’incrocio tra via Dante e via Palestro. La nuova location consentirà alla Polizia Municipale di avere una miglior visuale sui quattro punti cardinali: da un lato la stazione stessa, dall’altro la zona di via Palestro, nonché di tutta la direttrice di via Dante, sia sul lato di porta Milano che su quello che va verso porta Venezia.

Ma la motivazione principale dello spostamento è un’altra: lo spazio sul piazzale della stazione, infatti, verrà presto occupata nientemeno che dal violino in acciaio dell’architetto Giorgio Palù, noto per aver restaurato Palazzo dell’Arte in modo da renderlo adatto ad ospitare il Museo del Violino. Ora Palù è tornato sul tema della musica e soprattutto dei violini.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Simone

    Scultura a dir poco inquietante! E comunque con i grossi alberi che ci sono sul piazzale, la telecamera nella nuova installazione non potrà vedere bene tutta l’area antistante l’ingresso della stazione!