Un commento

Maxicontrolli interforze,
decine di identificati
sul territorio cremonese

Maxicontrolli interforze nella giornata di martedì. Circa 220 le persone identificate da polizia, carabinieri e guardia di finanza (una quarantina da personale della Questura e delle Fiamme gialle, 180 dai militari dell’Arma). I controlli hanno interessato anche strutture ricettive e pubblici esercizi, come bar ma anche internet-point e money transfer (complessivamente monitoraggi su una quarantina di realtà commerciali). I dati raccolti sono al vaglio. Sotto la lente anche scali ferroviari e di trasporto pubblico. Tra i controllati anche un cittadino nigeriano classe 1990, trovato dalla polizia non in regola con la normativa sul soggiorno, nei cui confronti pertanto nel pomeriggio di ieri è emesso l’ordine del Questore di Cremona a lasciare il territorio dello Stato entro 7 giorni.

Dall’inizio dell’anno con il lavoro dell’Ufficio immigrazione della Questura sono stati infatti espulsi con accompagnamento alla frontiera o trattenuti presso i CIE complessivamente  38 soggetti. In particolare nella giornata del primo settembre è stata accompagnata presso il CIE di Roma una cittadina nigeriana classe 1990 che nella serata del 26 agosto era stata fermata da una volante dell’Ufficio Prevenzione generale e Soccorso Pubblico mentre sfrecciava pericolosamente a bordo di un’auto in via dell’Annona mentre era in corso di svolgimento la festa del Partito Democratico, e che successivamente aveva reagito violentemente al controllo degli operatori. Il 27 agosto scorso è stato accompagnato al CIE di Caltanissetta un cittadino marocchino classe 1990, scarcerato dalla Casa Circondariale di Cremona dove era recluso per reati in materia di stupefacenti, contro il patrimonio e resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre il 27 luglio scorso è stato accompagnato al CIE di Brindisi un cittadino classe 1994 che nell’ultimo periodo si era reso responsabile di reati quali rapina, furto, percosse, danneggiamento, ricettazione, resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale commessi a Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Una goccia nel mare….