Cronaca
Commenta1

Emergenza topi, il Comune ai ripari: 3mila euro per derattizzazione. Basteranno?

Le lamentele da parte della cittadinanza sulla presenza di topi in varie zone della città, hanno indotto l’amministrazione comunale a correre ai ripari e a mettere a bilancio 3mila euro per la derattizzazione e sanificazione delle zone invase. Sarà la ditta Saneco di Persico Dosimo a occuparsi dell’intervento. Una cifra che comunque appare piuttosto irrisoria rispetto alla portata del problema: sono infatti numerose le zone della città infestate, a partire dallo stesso centro storico, ma anche alcuni condomini di via Dante o di via del Giordano, per non dimenticare le recenti segnalazioni relative alla pista ciclabile di via Sesto e al parco al Po.

“In considerazione delle molteplici segnalazioni dei cittadini per la presenza continua di topi sulle aree urbane della città, si ravvisa la necessità di intervenire tempestivamente mediante ditte specializzate, in alcune aree della città particolarmente infestate dalla presenza di roditori, a tutela dell’ambiente, della salute e dell’igiene pubblica” evidenzia l’amministrazione nella relativa determina dirigenziale.

Ma il problema ha radici più profonde, come rivelano gli addetti ai lavori: la presenza dei rifiuti in strada a causa delle differenziata porta a porta, induce infatti i topi a uscire dalle fogne e a riversarsi in strada.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti