Cronaca
Commenta2

Accoltellata sul treno, sentita la donna. Tentata rapina o aggressione?

Sono ancora poco chiari i contorni dell’episodio di violenza avvenuto mercoledì mattina su un treno fermo in stazione a Cremona prima della partenza per Mantova. Una donna di 54 anni residente a Malagnino è stata ferita alla gola con un coltello da uno sconosciuto poi fuggito. Per la 54enne ferite di media gravità e trasporto in ospedale.

Sulla vicenda sta indagando la polizia. Gli investigatori, si apprende in queste ore, hanno raccolto la testimonianza della donna, ripresasi dallo shock. Secondo la vittima si tratterebbe di un tentativo di rapina, ma non è stata in grado di specificare con chiarezza la natura del gesto. L’uomo si è improvvisamente avventato su di lei e l’ha ferita. Resta al momento solo un’ipotesi quella del tentativo di rapina. La dinamica dell’episodio ha infatti portato gli investigatori a non escludere l’aggressione, magari da parte di un dissennato.

© Riproduzione riservata
Commenti