Commenta

Torriani- show per le feste
di Natale: scienza affascina
anche il figlio di Mina

Anche Massimiliano Pani, compositore, arrangiatore e produttore discografico italiano, figlio di Mina, alla mostra Janello Torriani – Genio del Rinascimento, organizzata da Comune di Cremona, Fondazione Arvedi Buschini, Unomedia, Fundacion Juanelo Turriano e aperta fino al 29 gennaio 2017 al Museo del Violino. Il figlio di Mina, accompagnato dalla famiglia, è stato guidato nel percorso dell’esposizione dal Sindaco Gianluca Galimberti, dall’Assessore Barbara Manfredini, dalla co-curatrice Cinzia Galli e dal responsabile del Servizio eventi e cultura del Comune Elio Conzadori.
I visitatori hanno superato quota 13.500, tra le due sedi del Museo del Violino e il Museo di Storia Naturale, dove sono allestiti i laboratori didattici.  In calendario ci sono ancora 2.000 prenotazioni per visite guidate.
Il percorso al Museo del Violino è vivacizzato dalla presenza del robot Kea dedicato ai più piccoli (29 e 30 dicembre, 5 e 6 gennaio su prenotazione al numero 0372 407768 o all’indirizzo info@mostratorriani.it) mentre al Museo di Storia Naturale sono protagoniste le fiabe dedicate al Genio (il 26 dicembre alle 16.30 ‘Dire, fare, giocare’, evento sui manuali d’uso per ingegnarsi e seguire le orme di Torriani).
In occasione delle festività natalizie e di fine anno, il 26, 28, 29, 30 dicembre e il 4, 5, 6, 7 e 8 gennaio, alle ore 11 e alle ore 15, un regalo di Natale: le visite guidate alla mostra Janello Torriani al Museo del Violino saranno gratuite (informazioni al numero 0372 407768 o all’indirizzo info@mostratorriani.it).

© Riproduzione riservata
Commenti