Commenta

Letture e flash mob
per ricordare Aleppo
il 23 dicembre

La tragedia umanitaria di Aleppo sarà ricordata, in questi giorni per noi di festa, a SpazioComune, venerdì 23 dicembre alle ore 17.30  con una serie di letture, poesie, testimonianze, a cura delle organizzazioni che aderisco alla tavola della Pace cremonese. Seguirà, alle 18.30, un  flash mob con una candela per Aleppo e per la Siria.  Come recita il manifesto dell’iniziativa, “le grandi potenze coinvolte nel conflitto in Siria continuano a difendere il proprio operato e le proprie alleanze e fedeltà storiche, la comunità internazionale prosegue nel suo colpevole mutismo. Chiediamo:
– che le Nazioni Unite diano un segnale di presenza istituendo dei corridoi umanitari che consentano l’evacuazione in sicurezza dei sopravvissuti,
– che l’Europa recuperi un ruolo internazionale di primo piano e accolga i rifugiati provenienti dalla Siria,
– che il Governo Italiano faccia tutti gli sforzi nelle istituzioni internazionali per mitigare la tragedia umanitaria”.

Aderiscono alla Tavola della Pace di Cremona: ACLI Provinciali, Amici di Emmaus, ANPI Cremona, ARCI Cremona, Associazione Latinoamericana, Associazione dei Senegalesi di Cremona e provincia, CGIL, CISL, Comitato Casalasco per la Pace, Comitato Provinciale UISP, Coop.Soc. NONSOLONOI, Comitato Provinciale LIBERA, Donna senza Frontiere, Forum per la pace e il diritto dei popoli “Don Primo Mazzolari”, Forum Provinciale del Terzo Settore, Forum Territoriale del Terzo Settore di Cremona e del cremonese, Gruppo Articolo 32, Immigrati Cittadini, Lega di Cultura di Piadena, Movimento Federalista Europeo, Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani, Pax Christi, Raddhodiaspora- Italia, UIL.

© Riproduzione riservata
Commenti