Commenta

Sciopero ferroviario: treni
cancellati e ritardi su
Mi-Cr-Mn e su linea per Bs

Lo sciopero delle sigle sindacali dei ferrorieri Orsa Ferrovie, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Fast Ferrovie, Ugl Trasporti e Faisa Cisal, che ha coinvolto le linee ferroviarie di TreNord, ha già creato i primi problemi per i pendolari cremonesi. A partire dal ritardo di circa mezz’ora di uno dei convogli più frequentati da studenti e lavoratori, quello delle 6.41. Ma è andata peggio per i pendolari che si sono messi in viaggio più tardi, con la cancellazione dei convogli da Milano a Mantova e viceversa, rispettivamente delle 8.20 e delle 8.50. Problemi anche sulla linea per Brescia: il convoglio in partenza da Cremona alle 8.22 è infatti stato cancellato, sebbene sostituito da un autobus. Altri treni, sulle due linee, hanno avuto ritardi minori. In ogni caso TreNord segnala gravi criticità alla circolazione ferroviaria su tutte le linee regionali.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti