Ultim'ora
Commenta

Pomì a Stoccarda
per i quarti
di coppa Cev

Terminato il week end di riposo dal campionato per le Final Four di Coppa Italia che hanno visto laurearsi campionesse le ragazze dell’Imoco Volley Conegliano, la VBC Pomì Casalmaggiore è già pronta ad una nuova trasferta destinazione Stoccarda per affontare l’Allianz MTV Stuttgart nell’andata dei quarti di finale di Coppa Cev. Nel viaggio “on the road” stavolta non sarà delle nostre Samanta Fabris che sarà operata proprio nella mattinata di lunedì, ma sarà presente tutto il resto del team capitanate da Valentina Tirozzi e coach Giovanni Caprara. Il fischio di inizio della gara, che si terrà martedì 07 marzo 2017 alla Scharrena di Stoccarda, impianto da 2250 persone nato nel 2011 e che vede ospitare, oltre alla pallavolo, anche la pallamano e la ginnastica, sarà alle ore 19 diretta dallo spagnolo Fuentes Barrasa Alexis e dal macedone Ambarkov Ordanche e potrete seguirla in diretta streaming sul sito LAOLA TV (troverete il link in fondo a questo articolo) oppure in diretta facebook sulla pagina ufficiale VBC Pomì – Casalmaggiore.

Occasione per le ragazze di Casalmaggiore per riconquistare quella grinta auspicata dal presidente Massimo Boselli Botturi nelle dichiarazioni post partita dopo la sfortunata gara del Mandela Forum, e per ritrovare continuità e positività sia di gioco che di risultati. 

Per le rosa, sarà Carli Lloyd a dirigere la regia del palleggio, coppia centrale formata da Stevanovic e Gibbemeyer, in banda Bosetti e Tirozzi ma con una Lucia Bacchi pronta a mordere il taraflex tedesco, libero Imma Sirressi. Il tecnico di Medicina dovrà decidere, per quanto riguarda il ruolo di opposto, se utilizzare Anastasia Guerra, come fatto nel match infrasettimanale contro il Bisonte Firenze, o se affidarsi all’esperienza di Carmen Turlea. Le “back line” saranno la centrale colombiana Lorena Zuleta, la giovane Klara Peric al palleggio e Giulia Gibertini come libero. 

Allenata dallo spagnolo Guillermo Naranjo, assistito dal greco Ioannis Athanasopoulos, l’Allianz MTV Stuttgart è un autentico meltin pot di provenienze: solo tre le giocatrici tedesche (le bande Wenzel e Schaefer e la centale Pettke), due giocatrici per USA e Olanda (Nichol e Grant per gli Stati Uniti, Renkema e Van Daelen per i Paesi Bassi), una per Ungheria (Sandor), Repubblica Ceca (Mlenjkova), Slovenia (Kocar), Brasile (Tomazela Pissinato) e Thailandia (Bukaew). Alla regia del palleggio troviamo l’americana Nichol, in banda la coppia Ungaro-Ceca formata da Sandor e Mlejnkova, al centro Tomazela Pissinato e Grant, opposto l’olandese Van Daelen e libero la thailandese Bukaew. A completare la rosa Kocar al palleggio, Pettke centrale, l’americana Whitney opposta e le bande Wenzel Renkema e Schaefer.

© Riproduzione riservata
Commenti