Commenta

'Abbiamo investito qualcosa',
ma non c'è nessuno: mistero
nella notte a Spinadesco

Fotoservizio Francesco Sessa

Un’auto nella notte, uno scontro misterioso, una figura “non ben distinta e barcollante” che sparisce nel nulla e alcune macchie di sangue sull’asfalto: sembrerebbe la sceneggiatura di un film horror, invece è quanto accaduto nella notte a Spinadesco. Erano circa le tre della mattina quando è giunta la chiamata agli operatori del 118, che segnalava un investimento. Sul posto sono accorsi ambulanza, auto medica, vigili del fuoco e carabinieri. “Abbiamo urtato qualcosa che barcollava in mezzo alla strada” hanno raccontato i ragazzi a bordo della vettura.

Sull’asfalto c’erano effettivamente delle macchie di sangue, a testimoniare che in effetti qualcosa era stato urtato. Chi o cosa, però, è difficile dirlo, dal momento che le ricerche effettuate sul posto non hanno portato a nessun risultato. I ragazzi in un primo momento avevano probabilmente pensato a un essere umano, tanto da ritenere necessario allertare i soccorsi. Che si sia trattato di qualcuno che non voleva farsi trovare e che quindi si è dato alla fuga ferito? Oppure, molto più semplicemente, di un animale di grossa taglia che poi, spaventato, è scappato?

spinadesco-dentro5

spinadesco-dentro4

spinadesco-dentro3

spinadesco-dentro2

spinadesco-dentro1

© Riproduzione riservata
Commenti