Commenta

42^ Fieragrumello 2017:
ecco tutti gli eventi della
rassegna espositiva

Torna, come tradizione vuole il primo fine settimana dopo Pasqua, la Fiera Regionale Agricola di Primavera di Grumello Cremonese, con la novità di stand aperti per tre giorni consecutivi, da Domenica 23 a Martedì 25 Aprile. Anche se, come sempre, l’edizione 2017, la 42esima, della storica rassegna espositiva si aprirà già dalla settimana precedente, da Sabato 15 Aprile (vigilia di Pasqua) proseguendo con un ricco tabellone di appuntamenti ed eventi collaterali per tutti i gusti e per tutte le età che precede ed accompagna la Fiera. La macchina organizzativa del Comitato Volontariato FierAgrumello – che anche quest’anno è ospitata nella storica area del Mulinello di piazzale Da Vinci – si è messa in moto dall’inizio del nuovo anno. Così come l’Ufficio Fiera, già operativo per ricevere le adesioni di espositori che anche quest’anno parteciperanno alla rassegna espositiva di FierAgrumello, con diverse soluzioni e proposte tra cui scegliere, anche personalizzabili, in aree coperte e  scoperte, in tensostrutture o all’aria aperta. Sono svariati i settori che anche quest’anno saranno presenti in Fiera, dall’agricotura all’agroalimentare, passando per i complementi d’arredo per la casa e il giardino e molto altro ancora.
Tra gli eventi collaterali che precedono FierAgrumello, sempre molto attesa è la classica ed immancabile Serata Enogastronomica in programma per Venerdì 21 Aprile alle ore 20.00. Dopo il grande successo dello scorso anno viene quest’anno nuovamente dedicata alla Spagna e alle sue eccellenze e prelibatezze gastronomiche. Il menù della Serata Spagnola avrà infatti come protagonisti piatti tipici della penisola iberica: Salumi Iberici (Chorizo, Salsichon, Cercina De Leon, Jambon Serrano, Lardo, Tortilla di Patate, Catalana di Polipo), Paella Valenciana (mista carne, pesce e verdure), Formaggi Iberici e Italiani con Marmellate, Semifreddo al Torrone di Alicante e Miele; acqua, vino, sangria e caffè. La serata si svolgerà presso la palestra comunale del Mulinello trasformata in una sala ristorante in grado di ospitare oltre un centinaio di commensali. Le prenotazioni (obbligatorie) sono già aperte presso l’Ufficio Fiera e si confermano versando la quota di partecipazione di €.25,00 a persona (fino ad esaurimento posti).

fiera-d

© Riproduzione riservata
Commenti