Commenta

La Cremonese trova
il successo contro il Como
3-1 allo Zini

FOTOGALLERY
Il gol dell'1-0 per la Cremonese (foto Sessa

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Salviato, Canini, I. Marconi, Procopio (dal 13’st Redolfi); Porcari (dal 29st Ferretti), Pesce, Cavion; Maiorino (dal 24’st Moro); Brighenti, Scappini. All. Tesser
A disp.: Galli, Rossi, Stanco, Stanghellini, Talamo, Ferretti, Bastrini.

Como (3-5-2): Zanotti; Briganti, Fissore (dal 25’st Cristiani), Nossa; Peverelli, Pessina, Fietta (dal 25’st Cortesi), Di Quinzio, A. Marconi; Le Noci, Bertani. All. Gallo.
A disp.: Crispino, Cicconi, Antezza, Cavalli, Piacentini, De Leidi, Sperotto, Damian

Gol: 11’pt Canini, 44’pt Maiorino; 10’st Bertani, 19’st Maiorino
Ammoniti: Di Quinzio, Pesce
Corner: Cremonese 8, Como 8
Arbitro: Vincenzo Valiante della sezione di Salerno, con gli assistenti Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale e Riccardo Fabbro di Roma 2.

Qualche novità nella Cremonese, indisponibile Perrulli, Tesser inserisce Maiorino sulla trequarti, a centrocampo si rivede Cavion con Pesce, davanti alla difesa, e Porcari. Terzino sinistro Procopio, e in attacco fiducia a Scappini autore di una doppietta. Nel Como in campo tre ex grigiorossi Giovanni Fietta, Marco Briganti e Giuseppe Le Noci. Al 9′ arriva il primo tiro dalla distanza di Cavion, ma la mira è imprecisa. Al 10′ una bella discesa di Maiorino sulla destra costringe gli avversari a chiudere in corner. E proprio sugli sviluppi del corner, dopo un batti e ribatti in area, Marconi in rovesciata ributta in mezzo e Canini segna il gol del vantaggio grigiorosso. Il Como risponde al 20′ con un colpo di testa di Pessina di poco a lato. La Cremonese torna in avanti e Brighenti al volo non trova lo specchio della porta. Al 26′ Briganti salva in corner su Scappini. Un minuto dopo è Maiorino che dal limite sfiora la porta. Il Como ci prova in contropiede, ma A. Marconi, da buona posizione, sbaglia tutto. Al 34′ sugli sviluppi di una punizione battuta da Di Quinzio, Fietta di testa sfiora il palo. Al 43′ ancora Cremonese vicino al gol, Procopio per Scappini che di testa sfiora il raddoppio. Ma è Maiorino che al 44′ trova il corridoio giusto e segna il 2 a 0.

Il secondo tempo si apre con due occasioni per la Cremonese, Brighenti trova il gol ma l’arbitro annulla per fuorigioco, Scappini entra in area sulla destra ma si lascia ipnotizzare da Zanotti in uscita. Sul rovesciamento di fronte Canini salva in corner su Pessina. Al 10′ il Como accorcia le distanze con Bertani servito dalla destra da Di Quinzio. Resta a terra Ravaglia toccato duro da Bertani. Al 19′ Maiorino trova il gol del 3 a 1 sugli sviluppi di una azione splendida dei grigiorossi, culminata con un fallo in area su Scappini, mentre tutto chiedevano il rigore, la palla finisce a Maiorino che non ci pensa due volte e insacca. Al 29′ gran tiro di Brighenti che viene messa in corner da Zanotti. Finisce 3 a 1 dopo 5 minuti di recupero.

Cristina Coppola

FOTOGALLERY di Francesco Sessa

cremo como 1 cremonese esulta cremonese striscione cremonese tifosi cremonese como cremonese como 2 cremonese como 3

© Riproduzione riservata
Commenti