Commenta

Inaugurata giovedì
pomeriggio la mostra
su Gianfranco Ferré

E’ stata inaugurata nel tardo pomeriggio di ieri a Santa Maria della Pietà la mostra dal titolo Gianfranco Ferré: moda, un racconto nei disegni, voluta dalla Fondazione Gianfranco Ferré in collaborazione con l’amministratore comunale di Cremona, per raccontare il rapporto del celebre designer con la musica, proprio nella città d’origine della sua famiglia materna. Bozzetti e veri e propri abiti sono protagonisti dell’esposizione, che resterà aperta fino al 18 maggio. Molte le persone presenti giovedì al taglio del nastro.

La mostra dei disegni di Ferré vuole ricostruire un percorso intellettuale, l’evoluzione di un mondo interiore di ricerca, di lettura, di sintesi culturale e  stilistica, che resti come testimonianza e spunto di riflessione: disegno come espressione di libertà e rigore, di creatività e metodo, ma allo stesso tempo strumento di lavoro, esercizio quotidiano, habitus mentale, approccio concreto. Tutto l’universo interiore di Gianfranco Ferré si condensa nei suoi disegni che definiscono con immediatezza i punti-cardine del corpo umano – le spalle, la vita, le gambe – ma anche gli interessi, le passioni e la personalità.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti