Commenta

Incendio alla fabbrica
Texbo di Pizzighettone:
un operaio è rimasto ferito

Foto Sessa

Allarme, ieri sera intorno alle 21,30 a Pizzighettone, per un incendio scoppiato alla fabbrica Texbo di via Monte Grappa, azienda che si occupa di tessitura di filati per rinforzo di tubi e pneumatici. Gli operai, in quel momento al lavoro, sono subito intervenuti per cercare di limitare i danni. Uno di loro, un 64enne, si è anche ferito ad un piede, tanto che è stato necessario chiedere l’intervento dell’ambulanza del 118. Per fortuna l’uomo ha riportato ferite lievi. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco che hanno lavorato per diverse ore. L’incendio è stato domato quasi subito, ma il lavoro più delicato era la messa in sicurezza per evitare che le fiamme si propagassero ancora. La produzione non ha subito danni. Tutto è partito dal surriscaldamento dell’olio dell’impianto di produzione di calore che è improvvisamente aumentato di volume, provocando l’incendio della caldaia utilizzata per la lavorazione delle fibre altamente infiammabili. Una volta spente le fiamme, i vigili del fuoco si sono attivati per mettere in sicurezza l’impianto ed evitare che lo stesso problema potesse nuovamente ripetersi ed originare un altro incendio. Alla Texbo sono intervenuti anche i carabinieri.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti