Feste e turismo
Commenta

Burattini in cascina, cultura e gastronomia lungo il Po dal 24 giugno

Visto il ripetersi del successo delle rassegne di burattini e le aspettative che tutti gli anni suscitano, si propone, per il terzo anno consecutivo, una rassegna di teatro di figura nelle cascine, per far conoscere ed ammirare le strutture architettoniche e sociali che hanno contenuto il lavoro, la vita e i sogni di migliaia di contadini non più tardi di sessant’anni or sono. I Comuni di Gerre de’ Caprioli, San Daniele Po, Stagno Lombardo, Malagnino, Sesto ed Uniti e Polesine-Zibello in collaborazione con EmmeCi-Associazione Culturale promuovono “Burattini in cascina, cultura, tradizione e gastronomia lungo il Po” 2017.

Gli spettacoli sono stati scelti fra quelli che più si avvicinano alla struttura narrativa della fiaba e che tendono al coinvolgimento del pubblico e vedono impegnate alcune fra le compagnie più conosciute ed apprezzate a livello nazionale. La rassegna vuol dare l’occasione a bambini e genitori di assistere ad uno spettacolo dal vivo assieme, per vivere assieme emozioni, paura, risate e mirato a incentivare e a rafforzare lo spirito d’aggregazione. Infatti il dopo spettacolo prevede un momento merenda-degustazione con i prodotti locali, coinvolgendo trattorie o produttori del posto, che permetta la socializzazione fra le persone presenti, adulti e piccoli in un ambiente comunque protetto.

 

© Riproduzione riservata
Commenti