Un commento

Piedi sul sedile del treno,
scatta la lite. Malmenata
una straniera di 75 anni

Ennesimo episodio di violenza in stazione: vittima, questa volta, una romena di 75 anni, portata in ospedale in codice giallo. La lite tra la donna e un italiano è iniziata nel tardo pomeriggio sul treno. Da quanto si è appreso, l’uomo avrebbe appoggiato i piedi sul sedile nel quale era seduta la passeggera. I due hanno quindi cominciato a discutere animatamente sul convoglio che da Milano stava per arrivare in stazione a Cremona. Una volta scesi, la lite è andata avanti, fino a quando l’italiano ha aggredito la romena nel sottopasso della stazione. A quel punto è scattato l’intervento della polfer, dei vigili urbani e dei carabinieri. Verso le 17,30 è intervenuta anche un’ambulanza del 118 che ha trasportato la donna in ospedale. La titolarità delle indagini spetta ai carabinieri. Per il momento nei confronti dell’uomo non è scattato alcun provvedimento. Dovrà essere la romena, se lo riterrà, a formalizzare una querela nei confronti del suo aggressore.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Antonio Spontino

    contro questo aggressore niente provvedimenti? E che dite di dargli almeno un ambrogino d’oro?