Commenta

Don Antonio Bandirali:
insediamento a Sant'Imerio
come nuovo parroco

E’ previsto per domenica 24 settembre, alle 10.30, l’insediamento di don Antonio Bandirali nella parrocchia di S. Imerio di Cremona, come nuovo parroco. La celebrazione iniziale sarà presieduta dal vescovo Antonio Napolioni.

Come riporta il sito della Diocesi, don Antonio Bandirali, classe 1965, originario dei Castelleone, è stato ordinato presbitero il 9 giugno 1990. È stato vicario a Cremona, nella parrocchia di S. Bernardo (1990/1994) e a Pizzighettone nella parrocchia di S. Bassano (1994/2001). Nel 2001 è stato scelto per guidare le comunità di Pozzaglio e Castelnuovo Gherardi. Prima come amministratore parrocchiale e poi come parroci, sino ad assumere il ruolo di parroco moderatore dell’unità pastorale di Olmeneta, Pozzaglio, Casalsigone e Castelnuovo Gherardi nel 2010. dal 2011 era parroco di Casalmorano, Castelvisconti, Mirabello Ciria, Barzaniga e Azzanello, oltre che vicario zonale dell’allora Zona 3.

Ora mons. Napolioni l’ha nominato parroco di S. Imerio, in Cremona, al posto di don Giuseppe Nevi, trasferito a Soncino. Don Bandirali potrà contare sulla collaborazione del vicario don michele Rocchetti, recentemente nominato vicario anche della Cattedrale e di San Pietro al Po in vista della costituzione dell’unità pastorale tra le tre parrocchie.

© Riproduzione riservata
Commenti