Cronaca
Commenta

Trovata morta l'anziana scomparsa. Forse deceduta per il freddo. Disposta autopsia

Sono finite nel peggiore dei modi le ricerche di Luigia Maria Rocca, la 79enne di Volongo scomparsa nel nulla lunedì dall’ospedale di Cremona. L’anziana è stata trovata morta ieri sera poco dopo le 23 dai vigili del fuoco e dai volontari che per tutto il giorno sono stati impegnati nelle ricerche. La donna è stata trovata senza vita in un fosso in via Passolombardo, in una zona di campagna vicino al carcere di Cremona, non molto distante dal ponte autostradale. Da un primo esame del corpo, sul quale non sono stati riscontrati segni di violenza, sembrerebbe che la Rocca, già debilitata, sia morta per l’esposizione al freddo. E’ stata comunque già disposta l’autopsia che chiarirà meglio le cause del decesso. La 79enne era scomparsa mentre aspettava i parenti davanti all’ospedale, dove era stata accompagnata per essere ricoverata. La figlia, hanno fatto sapere dall’Urp del nosocomio cittadino, l’aveva lasciata davanti all’ingresso, dicendole di aspettarla mentre cercava parcheggio. Pochi minuti dopo, la donna era scomparsa. Sono quindi scattate le ricerche terminate nella serata di martedì.

© Riproduzione riservata
Commenti