4 Commenti

Allarme bocconi avvelenati
tra Ossolaro e Paderno:
già quattro cani morti

E’ di nuovo allarme bocconi avvelenati nella campagna tra Ossolaro e Paderno Ponchielli, una zona dove purtroppo già in passato si erano verificati episodi di questo tipo e dove tantissimi cani e gatti erano morti. Ora la storia sembra ripertersi, con altri cani che ha perso la vita mangiando bocconi contenenti soda e veleno per topi. Insomma, sembrerebbe trattarsi di un’azione mirata.

Per il momento sembrano essere quattro i cani uccisi in questo modo, ma il numero delle segnalazioni potrebbe crescere. Grande la rabbia dei residenti delle zone e forte la paura dei possessori di animali domestici, che ora hanno paura a lasciare uscire i propri gatti di casa o a portare fuori i cani a spasso nei campi.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti
  • alacroix

    speriamo che questa cosa finisca alla svelta prima che nei campi dove sono stati uccisi i cani quest’estate scoppi qualche incendio qua e là ………non sarebbe simpatico !!!!!

  • alacroix

    io
    essere in quello che li pianta in giro la smetterei subito, queste cose
    possono sfuggire di mano poi non si sa mai in estate con i nostri
    raccolti floridi complice un vento caldo d’agosto possono sempre spuntare
    incendi qua e là oppure qualche ragazzotto annoiato nottetempo un bel
    girettino in fuoristrada al momento giusto et voila niente più raccolto e
    se invece venisse scoperto proprio fisicamente non oso pensare cosa
    farebbe un proprietario incazzato, ma speriamo si tratti di una bufala !!!!

    • Simone

      Cosa c’entra che prende fuoco se parla di bocconi avvelenati agli animali. Al limite il rischio può essere che invece di prenderlo qualche animale potrebbe raccoglierlo un bambino incuriosito. E li si che la.situazione sfugge di mano… Anche se è meglio che la mano sia a sfuggirgli e non la situazione…

  • Maria Giovanna Tarquinio

    Se non si incomincia a prender seri provvedimenti preventivo in merito alla vendita di veleni per i topi, im modo di registrate i nominativi degli acquirenti, si potrebbe dissuadere quei criminali che attentano alla vita degli animali. Cosa fanno in merito le forze dell’ordine, perché i sindaci non emettono ordinanze in merito, dato che se non vogliono far nulla per quei poveri animali morti avvelenati, almeno allertino la pericolosità costituita dai bocconi