Sport
Commenta

Esperia Cremona in campo contro Picco Lecco per cercare continuità

Nona giornata d’andata nel campionato di B2 (girone B). Dopo aver centrato la prima vittoria casalinga e la, a spese di Marudo l’Esperia Cremona è chiamata ad essere più continua nei risultati.

Successo importante, il primo dell’era tecnica di Emanuele Sbano, per classifica e morale. “I risultati degli allenamenti si vedono” commenta la schiacciatrice Silvia D’Este. “C’è un atteggiamento diverso nell’approccio alla gara. Potrebbe essere gara della svolta se giochiamo così contro Lecco possiamo dire la nostra: dovremmo usare la testa e provare a giocare come sappiamo”. In vista della gara che si terrà sabato 9 dicembre (ore 21) a Lecco, palestra Al Bione, l’Esperia ha disputato un allenamento congiunto con le bresciane del Bedizzole Volley (serie B1, girone B), concluso 2-2 (13-25, 23-25, 25-14, 26-24).

Le gialloblù troveranno di fronte alla rete un avversario non facile: l’Acciaitubi Picco Lecco, quarta forza del campionato con 16 punti e reduce dalla battuta d’arresto a Gorgonzola. Accreditata tra le formazioni meglio attrezzate per il salto in B1, la squadra lecchese è stata affidata alle cure di un tecnico esperto come Gianfranco Milano, reduce negli ultimi quattro stagioni dell’ascesa della Properzi Lodi (due promozioni dalla B2 alla B1 e dalla B1 alla A2 ed un Coppa Italia di B1).

Il mercato estivo ha visto l’arrivo di giocatrici di esperienza come la centrale Benedetta Bruno, l’alzatrice Deborah Stomeo e le schiacciatrici Cindy Lee Fezzi ed Ester Franco. Squadra esperta con alcuni elementi giovani come il libero Martina Pastrenge, alla terza stagione in maglia Picco Lecco. “Sarà la gara del riscatto – spiega -. Cremona si riprendendo: nell’ultimo turno ha vinto ed avrà intenzione di pirtare via punti per uscire dalla zona bassa della classifica; noi abbiamo disputato una partita sotto tono ed abbiamo bisogno di riscattarci”.

Terza sfida ufficiale tra l’Esperia Cremona e la Picco Lecco; i due precedenti, giocati nella stagione 2016-17 in B2, sono stati favorevoli alla squadra lecchese. Non ci sono ex ma per la prima volta l’opposta gialloblù Sara Lodi ritroverà come avversario coach Gianfranco Milano, suo allenatore per tre stagioni e mezzo alla Properzi. Dirigeranno l’incontro Filippo Ferrari e Giovanni Boscato.

© Riproduzione riservata
Commenti